Art. 1 ORGANIZZAZIONE e INFORMAZIONI GENERALI
L’Associazione Sportiva Dilettantistica “AIM Gruppo Sportivo Dilettantistico” associata all’ente di promozione sportiva AICS, in collaborazione con il Comune di Malo e Monte di Malo, organizza, domenica 06 febbraio 2022 con partenza alle ore 08:00 (MARATHON) e alle 10:00 (WILD), la sesta edizione dell’“AIM Energy Trail”, corsa di trail running che coprirà la distanza di 42 km e 1.850 metri di dislivello positivo nelle versione “MARATHON” e la distanza di 16 km e 650 metri di dislivello positivo nelle versione “WILD” in semi-autosufficienza con percorso in ambiente prevalentemente collinare. Il tempo massimo della manifestazione è pari a 0re 08:00 per la “MARATHON” e di ore 03:30 per la WILD.

Art. 2 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Per la partecipazione alla corsa è necessaria esperienza in ambiente collinare/alpino, ottimo allenamento, abbigliamento adeguato ad una temperatura che può andare da -10 a +20 gradi.
È obbligatorio consegnare, in fase di iscrizione, una copia del certificato medico agonistico (valido per Atletica Leggera o triathlon) in corso di validità alla data 06/02/2022.

Art. 3 ISCRIZIONE
a) Modalità d’iscrizione
Le iscrizioni apriranno ufficialmente il 14 novembre 2021 e chiuderanno definitivamente secondo i termini riportati in calce.
Al momento della iscrizione saranno richiesti i seguenti dati:
• Nome
• Cognome
• Data di nascita e luogo
• Numero telefono cellulare
• Numeri da contattare in caso di emergenza (cellulare e fisso)
• E-mail
• Indirizzo
• Nazionalità
• Gruppo sportivo d’appartenenza
Le iscrizioni possono essere effettuate:
• on-line: accedendo al sito ENDU fino alle ore 24:00 di giovedì 03 febbraio 2022;
• off-line:
-presso i negozi Puro Sport Culture (non è consentito l’utilizzo del bancomat, solo contanti): fino alle ore 12:00 di sabato 05 febbraio 2022.
– Puro Sport Culture Zanè: via Pra Bordoni 14, Zanè (VI) fino alla mattinata di sabato 05/02/2022
– Puro Sport Culture Vicenza: Via Divisione Folgore, 28 Vicenza (VI) fino alla giornata di venerdì 04/02/2022.
– presso i negozi 1/6 H – Negozio tecnico sportivo (non è consentito l’utilizzo del bancomat, solo contanti): fino alla giornata di giovedì 03/02/2022
– Via Marconi, 35/a – Ponte San Nicolò (PD) – Padova
– Via Monviso, 3/6 – Cazzago di Pianiga – Venezia
– Viale 4 novembre, 84 B – Treviso (TV)
b) Quote di iscrizione MARATHON
• 45,00 € per gli iscritti dal 14 novembre 2021 al 23 gennaio 2022;
• 55,00 € per gli iscritti dal 24 gennaio al 05 febbraio 2022.
b) Quote di iscrizione WILD
• 20,00 € per gli iscritti dal 14 novembre 2021 al 23 gennaio 2022.
• 55,00 € per gli iscritti dal 24 gennaio al 05 febbraio 2022.
Nella quota di iscrizione è compreso:
• pettorale di gara
• ristori lungo il percorso
• ristoro finale
• servizio cronometraggio e classifica
• pacco gara
• buono pasto post gara
• servizio docce/spogliatoi (in base alle normative covid vigenti alla data della manifestazione)

c) Annullamento
In caso di interruzione o annullamento della gara per cause di forza maggiore, indipendenti dall’Organizzazione, nessun rimborso sarà dovuto ai partecipanti. Non è previsto il posticipo della quota di iscrizione all’anno successivo.

Art. 4 RITIRO PETTORALE E PACCO GARA
Le operazioni di ritiro pettorale e pacco gara avverranno come di seguito:
• sabato 05/02/2022 “in fase di definizione”
• domenica 06/02/2022 presso il centro giovanile parrocchiale (via Molinetto 16, Malo) dalle ore 06:00 alle ore 07:30 (MARATHON) e alle 09:30 (WILD)

Nel caso in cui il concorrente iscritto non fornisca il certificato medico sportivo il pettorale non potrà essere consegnato ed il concorrente non potrà prendere parte alla gara, senza diritto ad alcun rimborso della quota di iscrizione.

I pettorali e i pacchi gara potranno essere ritirati anche da terze persone, con delega scritta del delegante e fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità. Il pettorale di gara dovrà essere applicato, sul petto, con le apposite quattro spille e dovrà essere sempre ben visibile.

Non vengono accettate iscrizioni e consegne di certificati medici il giorno della gara.

All’interno dello stesso centro giovanile funzioneranno dei locali adibiti a spogliatoio e deposito borse (i servizi saranno disponibili in base alle normative covid vigenti alla data della manifestazione).
L’organizzazione non è responsabile degli oggetti lasciati all’interno del deposito borse.

Art. 5 SICUREZZA E CONTROLLO
Sul percorso saranno presenti addetti dell’organizzazione in costante contatto con la base. Ambulanze con personale paramedico stazioneranno in diversi punti del percorso, nonché alla partenza e all’arrivo. Lungo il tracciato saranno istituiti dei punti di controllo, dove addetti dell’organizzazione monitoreranno il passaggio degli atleti e potranno controllare il materiale obbligatorio. Chiunque rifiuterà di sottoporsi al controllo del materiale obbligatorio sarà immediatamente squalificato. Resta fermo l’obbligo del partecipante al rispetto del codice della strada e di prestare soccorso in caso di infortunio di un concorrente avvisando immediatamente il 118 e l’organizzazione gara fino all’arrivo dei soccorsi.

Art. 6 CoVID19 
Quanti avranno diritto o dovranno accedere al sito di gara dovranno essere in possesso di una delle certificazioni verdi CoVID-19 e, per il tracciamento, consegnare l’autodichiarazione anti-CoVID19:
a) certificazione verde CoVID-19, che può essere rilasciata dopo la somministrazione della prima dose di vaccino e ha validità dal quindicesimo giorno successivo fino alla data prevista per la somministrazione della seconda dose (nel caso di vaccino a doppia dose). La certificazione verde ha in ogni caso una validità di nove mesi dal completamento del ciclo vaccinale;
b) la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi);
c) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore).
Le disposizioni di cui sopra non si applicano ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della Salute.
Il modulo di autodichiarazione è disponibile sul sito della manifestazione, nella sezione dedicata.

Tale sezione verrà aggiornata e verranno tempestivamente comunicate le nuove disposizioni in base alle normative vigenti

Art. 7 USO MASCHERINA
a) va indossata nell’area ritiro pettorali e nelle griglie di partenza;
b) può essere rimossa solo dopo i primi 500 mt dallo start;
c) va tenuta legata sul braccio o in tasca, per poi indossarla dopo il traguardo. (Obbligo di non gettare la mascherina previa la squalifica).

Tale sezione verrà aggiornata e verranno tempestivamente comunicate le nuove disposizioni in base alle normative vigenti

Art. 8 METEO
L’organizzazione si riserva di effettuare, anche all’ultimo minuto o durante lo svolgimento della gara, variazioni di percorso in modo da eliminare potenziali pericoli. Le eventuali variazioni saranno comunicate ai partecipanti e segnalate dagli addetti.
L’organizzazione si riserva inoltre di sospendere o annullare le gare nel caso in cui le condizioni meteorologiche mettessero a rischio l’incolumità dei partecipanti, dei volontari o dei soccorritori.

Art. 9 MATERIALE OBBLIGATORIO
Versione MARATHON
È obbligatorio avere con sé, per tutta la durata della gara, il seguente materiale:
• pettorale di gara visibile durante tutta la durata della corsa;
• borracce della capienza di almeno 500ml;
• giacca impermeabile;
• telo termico
• telefono cellulare.
Versione WILD
È obbligatorio avere con sé, per tutta la durata della gara, il seguente materiale:
• pettorale di gara visibile durante tutta la durata della corsa;
• borracce della capienza di almeno 500ml;
• telefono cellulare;

Consigliato in base alla temperatura
• giacca impermeabile;
• telo termico

Il materiale obbligatorio potrà essere indossato o riposto all’interno dello zainetto di gara. Sono previsti controlli a sorpresa sia in zona Partenza/Arrivo sia lungo il tracciato.
In caso di condizioni particolarmente avverse o particolarmente favorevoli, l’Organizzazione si riserva di modificare il materiale obbligatorio fino al giorno prima dell’evento.

Ogni variazione sarà comunicata nella sezione “News” del presente sito.

Art. 10 SQUALIFICHE E PENALITA’
È prevista l’immediata squalifica, con ritiro del pettorale di gara, per le seguenti infrazioni:
• mancato passaggio da un punto di controllo;
• taglio del percorso di gara;
• abbandono di rifiuti sul percorso;
• mancato soccorso ad un concorrente in difficoltà;
• insulti o minacce a organizzatori o volontari;
• utilizzo di mezzi di trasporto in gara;
• rifiuto di sottoporsi al controllo del personale medico sul percorso;
• rifiuto di sottoporsi al controllo del materiale obbligatorio;
• mancanza del materiale obbligatorio.

La squalifica sarà applicata immediatamente, nel punto dove sarà accertata l’eventuale infrazione ed il concorrente dovrà provvedere al rientro a Malo per proprio conto.

Art. 11 RISTORI E ASSISTENZA IN GARA
Si corre in semi-autosufficienza con l’obbligo di scorta idrica di almeno 0,5 litri per il percorso.

Sono previsti i seguenti ristori lungo il percorso:
• n.4 ristori per la versione MARATHON -in fase di definizione;
• n.1 ristori per la versione WILD -in fase di definizione;

Hanno accesso al punto di ristoro esclusivamente i concorrenti con il pettorale ben visibile.

I cibi e le bevande del ristoro devono essere consumati sul posto; è vietato bere direttamente dalle bottiglie dei ristori.

I rifiuti dovranno essere gettati negli appositi contenitori.

Alla partenza da ogni ristoro i corridori dovranno avere la quantità di acqua e di alimenti necessaria per arrivare al ristoro successivo.

All’arrivo sarà presente un ulteriore ristoro.

L’assistenza agli atleti da parte dei familiari o dei team è possibile soltanto nei punti di ristoro, nelle zone adibite allo scopo e su indicazione del responsabile del ristoro. È vietato l’accompagnamento in gara.

Art. 12 PREMI
Non sono previsti premi in denaro.
Per i concorrenti saranno assegnati premi in natura ai primi 5 uomini, sia per la MARATHON e la WILD, e alle prime 5 donne assolute sia per la MARATHON e la WILD.

Art. 13 DIRITTI DI IMMAGINE
Con l’iscrizione, i concorrenti autorizzano l’organizzazione all’utilizzo gratuito, senza limiti territoriali e di tempo, di immagini fisse e in movimento che li ritraggano in occasione della partecipazione alla AIM Energy Trail.

Art. 14 DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’
La volontaria iscrizione e la conseguente partecipazione alla corsa indicano la piena accettazione del presente regolamento e delle modifiche eventualmente apportate. Con l’iscrizione, il partecipante esonera gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile sia penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati.